Originario della Costa d'Avorio

Napoli, immigrato massacra e violenta un'operatrice del centro d'accoglienza

Il richiedente asilo, 27enne, prima l'ha bloccata contro un muro palpeggiandola nelle parti intime poi l'ha colpita più volte con schiaffi e pugni al volto

Redazione
Napoli, immigrato massacra e violenta un'operatrice del centro d'accoglienza

Ha abusato di un'operatrice del centro di accoglienza che lo ospitava. In un improvviso crescendo di inaudita violenza prima l'ha assalita sessualmente e poi l'ha massacrata di botte: per questo motivo la polizia ha arrestato a Napoli un richiedente asilo 27enne originario della Costa d'Avorio, che è accusato dei reati di violenza sessuale e lesioni personali colpose. Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti nel primo pomeriggio di giovedì presso una struttura di accoglienza situata in corso Arnaldo Lucci, dopo aver ricevuto la segnalazione che un uomo aveva aggredito la responsabile del centro.

I poliziotti hanno accertato che l'africano, ospite della struttura da una ventina di giorni, aveva colpito la vittima alle spalle bloccandola contro un muro e palpeggiandola nelle parti intime; il 27enne alla reazione della donna l'ha malmenata colpendola più volte con schiaffi e pugni al volto. Le urla della vittima hanno richiamato l'attenzione di un addetto della struttura che, con non poca difficoltà, è riuscito a bloccarlo. L'aggressore è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, mentre la donna è stata medicata in un pronto soccorso cittadino con una prognosi di 4 giorni per trauma facciale contusivo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Trema pure Mattarella: "L'Ue rischia di saltare"
ormai non ci crede più neanche lui

Trema pure Mattarella: "L'Ue rischia di saltare"

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere.
Organizzazioni Non Governative ma col portafoglio

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU