Questione terremotati

Nell'ascolano a rischio 8.000 posti di lavoro

Nei comuni montani vi sono 2318 imprese agricole e agroalimentari, 2500 commerciano all'ingrosso e 853 si occupano del settore dei servizi. Tutte queste aziende devono assolutamente essere salvaguardate

Ismaele Rognoni
Terremoto, il sindaco di San Severino: "Lasciati soli, dal governo soltanto parole"

I danni del terremoto. Foto ANSA

Nelle zone terremotate di Ascoli Piceno vi è una vera e propria emergenze: sono a rischio 8.000 posti di lavoro. L'indagine svolta dalla Cna provinciale ha evidenziato che sono in difficoltà 2318 imprese agricole e agroalimentari, 2500 aziende che commerciano all'ingrosso e 853 che hanno il loro lavoro nel settore dei servizi. Esse devono assolutamente essere salvaguardate non solo per il bene dell'economia italiano, ma per non lasciare senza lavoro alcuno 8.000 persone.

Sicuramente bisogna fare in modo di velocizzare le procedure relative alla sospensione dei pagamenti fiscali e dei contributi per i cittadini terremotati. Speriamo che questa volta il governo agisca veramente e non venda fumo, al posto di arrosto, come è solito fare. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU