È SEMPRE PIÙ INVASIONE

Sono già 172mila i profughi arrivati in Italia nel 2016: "Gli sbarchi continueranno per anni"

Ad ottobre di quest'anno, il numero degli immigrati sbarcati nel nostro paese è salito a 171.938. E il sindaco di Prato lancia la sua profezia (funesta): "Non è un'emergenza, ma un fenomeno destinato a durare negli anni"

Francesco Vozza
Sono già 172mila i profughi arrivati in Italia nel 2016: "Gli sbarchi continueranno per anni"

Sono numeri da capogiro quelli dei migranti giunti in Italia nel 2016: ad ottobre siamo già arrivati alla cifra record di 171.938 stranieri sbarcati sulle nostre coste ed accolti nelle varie strutture destinate all'accoglienza. In pratica, si è già ampiamente superato il numero delle persone entrate illegalmente in Italia negli anni precedenti. La maggior parte degli immigrati è originaria della Nigeria, del Gambia e del Pakistan, ma in molti arrivano anche dal Mali e dell'Afghanistan. La cosa che, però, preoccupa non poco sono le parole del sindaco di Prato e delegato immigrazione dell'Anci, Matteo Biffoni, che ha dichiarato che, secondo lui, con questo alto numero di arrivi (leggasi INVASIONE) bisognerà conviverci per lungo tempo: "Dobbiamo sforzarci di far capire che non siamo alle prese con un'emergenza ma con un fenomeno destinato a durare negli anni.". Come a dire: rassegnatevi, nessuno può opporsi alla sostituzione degli italiani con i migranti. No, caro sindaco, per fortuna c'è chi non si rassegnerà mai a questo triste destino e presto, speriamo, riuscirà a fermare l'invasione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU