udinese-cagliari

Calcio, Lopez: "Tre punti pesanti, siamo stati intensi"

Delneri: "Al di là della partita che poteva anche finire 1-1, la prestazione non è stata all'altezza anche se abbiamo avuto occasioni da gol"

Redazione
Calcio, Lopez: "Tre punti pesanti, siamo stati intensi"

"E' stata una partita che nel complesso abbiamo meritato di perdere". Il tecnico dell'Udinese Gigi Delneri lo ammette in modo plateale al termine della gara persa con il Cagliari che "ha vinto in modo meritato". "Al di là della partita che poteva anche finire 1-1, la prestazione non è stata all'altezza anche se abbiamo avuto occasioni da gol - ha aggiunto -. Non abbiamo giocato da squadra, siamo stati meno aggressivi dell'avversario, abbiamo perso molti duelli, fatto grandi errori e regalato il gol. Abbiamo avuto difficoltà a tenere su la palla. Abbiamo giocato male. Siamo stati superficiali in tante situazioni e non accampiamo scuse con le assenze. E' una giornata che deve far riflettere. Questi punti pesano moralmente, ci ridimensionano a livello di entusiasmo e voglia di fare, dobbiamo raccogliere i cocci e ripartire" ha concluso, definendo l'episodio del gol "un infortunio generale, qualcosa è successo, si sono fermati quasi tutti, c'è stato un black out".


Sono invece "tre punti pesanti, che danno tanta fiducia" quelli raccolti dal Cagliari di Diego Lopez a Udine, soddisfatto della prestazione dei suoi: "Oggi trovavamo una squadra molto fisica, che fa il suo gioco bene sulle ripartenze. Dovevamo fare una partita intensa, aggressiva, mi è piaciuta la squadra perché è stata compatta. Penso che la squadra sia stata brava a crederci fino alla fine, a mantenere il campo corta. Sono tre punti pesanti, danno tanta fiducia".


"Dovevamo venire qui alla ricerca di dare continuità ai risultati" ha aggiunto, ricordando che "la Samp oggi ha vinto con la Juve e qui aveva preso 4 gol. L'Udinese è difficile da affrontare, ha fisicità e davanti sono bravi". Lopez è contento anche della "mentalità, della determinazione con cui siamo venuti qui a giocare. E' un campionato difficile, bisogna stare attenti e lavorare, guardando sempre con la coda dell'occhio la classifica".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma
MENO MIGRANTI NELLA CAPITALE

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma

Laureato in scienze motorie? Il Governo PD di te se ne frega
la protesta dei giovani Lega-Salvini premier sardegna

Laureato in scienze motorie? Il Governo PD di te se ne frega

Calcio: persino la Francia colonizzata
durante la partita con l'albania

Calcio: persino la Francia colonizzata


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU