l'attrice annuncia che emigrerà

Asia Argento: "Altri porci verranno fuori"

"In Francia la gente mi ha fermato per la strada per ringraziarmi, in Italia mi guardava male, nessuno a dirmi brava"

Redazione
Asia Argento: "Altri porci verranno fuori"

Ora tocca agli altri. Un mese e mezzo dopo il deflagrare dello scandalo sulla condotta di Harvey Weinstein, Asia Argento (una delle primissime accusatrici del produttore americano) avverte che "altri porci verranno fuori". "Quel che vedo è come se fosse una frana", afferma l'attrice in un'intervista al Guardian, "dove basta una prima pietra perché si crei uno smottamento. E così si crea un altro ambiente, quello in cui le donne possono lavorare e vivere senza avere paura degli uomini. Ora, sono sicura, sono gli uomini ad avere molta paura di noi, e prima di fare qualcosa ci penseranno dieci volte". L'attrice lamenta anche le reazioni alle sue rivelazioni in Italia.


"In Francia la gente mi ha fermato per la strada per ringraziarmi, in Italia mi guardava male, nessuno a dirmi 'brava'. La mia non è paranoia: non so se dover camminare a testa alta o nascondere la testa in un foulard", dice, "la gente pensa che la mascolinità sia apprezzabile, in realtà è una cosa disgustosa". Argento conferma che questa estate lascerà l'Italia per sempre.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton
l'inchiesta del corriere sul sistema numero nove

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU