Operazione della Polizia

'Ndrangheta: due arresti per estorsione nel catanzarese, uno è figlio di un boss

Hanno tentato di farsi dare somme di denaro dal titolare di un'impresa edile impegnata nella costruzione di un complesso di ville nel versante jonico

Redazione
'Ndrangheta: due arresti per estorsione nel catanzarese, uno è figlio di un boss

Operazione della Polizia. Foto ANSA

Hanno tentato di estorcere somme di denaro al titolare di un'impresa edile impegnata nella costruzione di un complesso di ville. Due uomini, Francesco Procopio di 27 anni e Teodoro Notaro di 23, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato con l'accusa di tentata estorsione aggravata dalla metodologia mafiosa.

I provvedimenti sono stati emessi sabato 15 ottobre dal gip distrettuale di Catanzaro su richiesta della Procura e a seguito delle indagini condotte dalla Squadra mobile del capoluogo su danneggiamenti nei confronti di imprese impegnate nella zona del basso versante jonico catanzarese.

Inizialmente la richiesta era di 5 mila euro poi scesa a tremila. La vittima era in stato di particolare soggezione: il 27enne, infatti, è il figlio di Procopio Fiorito attualmente in carcere, ritenuto tra i maggiorenti della cosca Procopio-Lentini-Tripodi operante nel soveratese. Francesco Procopio è attualmente detenuto, mentre Notaro è stato rintracciato nella sua abitazione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

AAA ... cercate un posto a Tosi!
L'ex sindaco di Verona dal sostegno a Renzi passa alla corte di Arcore?

AAA ... cercate un posto a Tosi!

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati

Bossetti: "Poteva essere mia figlia"
Atteso a Brescia il verdetto

Bossetti: "Yara? Poteva essere mia figlia"

Monza, abusi sessuali in un centro massaggi
Vittime 4 ragazzine in stage

Monza, abusi sessuali in un centro massaggi

Palermo, boss mafioso come faraone, in bara pistola e sigarette. Lo rivela un pentito
SI TRATTA DEL KILLER AGOSTINO BADALAMENTI

Palermo, boss mafioso come faraone, in bara pistola e sigarette

Genova, il Comune di Centrodestra trova 12 milioni per Amiu. Senza aumentare le tasse
Risorse da accantonamenti, rinegoziazioni mutui, risparmi

Genova, il Comune di Centrodestra trova 12 milioni per Amiu. Senza aumentare le tasse


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU