Nell'area di Angor Adda

Due soldati pakistani uccisi in uno scontro a fuoco alla frontiera con l'Afghanistan

Un check-point delle forze di sicurezza bombardato con proiettili di mortaio che sarebbero partiti dalla zona di Birmal, nella provincia afghana di Paktika

Redazione
Due soldati pakistani uccisi in uno scontro a fuoco alla frontiera con l'Afghanistan

Soldati pakistani. Foto ANSA

Almeno due soldati pakistani sono stati uccisi ed un altro è rimasto ferito in uno scontro a fuoco nel territorio tribale del Waziristan meridionale, alla frontiera con l'Afghanistan.

Fonti dell'amministrazione locale hanno reso noto che l'incidente è avvenuto domenica 16 ottobre nell'area di Angor Adda, punto di frontiera afghano-pakistano, dove un check-point delle forze di sicurezza del Pakistan è stato bombardato con proiettili di mortaio che sarebbero partiti dalla zona di Birmal, nella provincia afghana di Paktika.

I militari pakistani, si è appreso, hanno risposto al fuoco colpendo l'area da cui è venuta "la provocazione". Pare che nessun gruppo abbia rivendicato l'attacco.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU