Nell'area di Angor Adda

Due soldati pakistani uccisi in uno scontro a fuoco alla frontiera con l'Afghanistan

Un check-point delle forze di sicurezza bombardato con proiettili di mortaio che sarebbero partiti dalla zona di Birmal, nella provincia afghana di Paktika

Redazione
Due soldati pakistani uccisi in uno scontro a fuoco alla frontiera con l'Afghanistan

Soldati pakistani. Foto ANSA

Almeno due soldati pakistani sono stati uccisi ed un altro è rimasto ferito in uno scontro a fuoco nel territorio tribale del Waziristan meridionale, alla frontiera con l'Afghanistan.

Fonti dell'amministrazione locale hanno reso noto che l'incidente è avvenuto domenica 16 ottobre nell'area di Angor Adda, punto di frontiera afghano-pakistano, dove un check-point delle forze di sicurezza del Pakistan è stato bombardato con proiettili di mortaio che sarebbero partiti dalla zona di Birmal, nella provincia afghana di Paktika.

I militari pakistani, si è appreso, hanno risposto al fuoco colpendo l'area da cui è venuta "la provocazione". Pare che nessun gruppo abbia rivendicato l'attacco.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"

Berlusconi apre al PD riguardo l'accoglienza degli immigrati
Mentre Renzi tratta con l'opposizione per la legge elettorale

Berlusconi apre al PD riguardo l'accoglienza degli immigrati

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!
Il Pd è riuscito a costringere gli Stati europei a sospendere Schengen o chiudere le frontiere

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"
Il cuore dei Gard sfonda il grigiume di ospedale e tribunali

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU