elezioni in montenegro

Podgorica, confermato il successo del premier Djukanovic

Al Dps è andato il 41,42% dei voti pari a 36 seggi in parlamento sul totale di 81. E intanto DSikic ha cominciato per protesta in carcere lo sciopero della fame e della sete

Alfredo Lissoni
Podgorica, confermato il successo del premier Djukanovic

In Montenegro la commissione elettorale ha diffuso nella serata di martedì i risultati finali delle elezioni politiche anticipate svoltesi domenica scorsa, che confermano il successo del Partito democratico dei socialisti (Dps) del premier uscente Milo Djukanovic. Al Dps è andato il 41,42% dei voti pari a 36 seggi in parlamento sul totale di 81. Seguono il Fronte democratico (Df, opposizione) con il 20,27% (18), l'alleanza la Chiave (opposizione) con l'11,06% (9), i Democratici (opposizione) con il 9,99% (8), il Partito socialdemocratico (Spd, opposizione) con il 5,23% (4).


Hanno superato lo sbarramento del 3% anche il partito della minoranza bosniaca con il 3,2% (2) e i Socialdemocratici con il 3,26% (2). Alla minoranza albanese è andato l'1,27% (1), a quella croata lo 0,47% (1). Lunedì i quattro principali partiti di opposizione avevano detto di non riconoscere l'esito del voto a causa di quello che hanno definito un tentativo di 'colpo di stato', l'arresto domenica di venti cittadini serbi accusati di voler compiere violenze a azioni terroristiche nella giornata elettorale, compresa la cattura del premier Djukanovic. Sei degli arrestati erano stati poi rilasciati. Martedì il presunto capo del gruppo di serbi, Bratislav Dikic - ex capo della Gendarmeria (corpo scelto della polizia serba), destituito per le sue attività criminali - ha respinto le accuse e ha cominciato per protesta in carcere lo sciopero della fame e della sete.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU