ERDOGAN ALL'ATTACCO

174 nuove carceri in Turchia

Il Ministro della Giustizia di Ankara annuncia l'aumento delle prigioni nei prossimi 5 anni. Boom di arresti dopo il fallito golpe del luglio scorso

Redazione
Foto ANSA

Recep Erdogan

Nei prossimi 5 anni la Turchia ha in programma di costruire 174 nuove carceri, per un totale di 100.182 posti aggiuntivi. Lo fa sapere il ministero della Giustizia di Ankara, citato da media locali. La capacità massima attuale delle prigioni turche, secondo le stime, è di circa 190 mila posti. Due settimane fa, quasi 34 mila detenuti, condannati per reati minori, sono stati rilasciati per far spazio agli oltre 20 mila arrestati finora in relazione al fallito golpe del 15 luglio.

L'annuncio dato lo scorso 15 settembre è contenuto in una risposta scritta inviata dal dipartimento penitenziario del ministero al carcere di Tekirdag, nella Turchia nordoccidentale, che aveva inoltrato il reclamo di alcuni detenuti per il sovraffollamento della prigione, in cui stando alle loro dichiarazioni, "6 persone sarebbero stipate in celle costruite per 3".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU