Il tesoro di don Vito

Gip sequestra, Riesame annulla. È caccia al tesoro dell'ex sindaco di Palermo

Il gruzzoletto secondo fonti investigative si aggirerebbe attorno al mezzo miliardo di euro. Nel frattempo giunge un nuovo sequestro da cinque milioni

Fabio Cantarella
Gip sequestra, Riesame annulla. È caccia al tesoro dell'ex sindaco di Palermo

Foto ANSA

Torna d'attualità la caccia al tesoro dell'ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino, don Vito per tutti. Non è certo la trama del fortunato libro Treasure Island, scritto nel 1883 da Robert Louis Stevenson, ma poco ci manca. Un tesoro sparso per il mondo che secondo fonti investigative potrebbe aggirarsi attorno ai cinquecento milioni di euro. Una storia che lascia col fiato sospeso anche i giallisti più incalliti.

La notizia del giorno è che agli eredi di Ezio Brancato, socio di don Vito negli affari del Gas, sono dissequestrati dal Tribunale del riesame un milione e 400 mila euro, in soldi e gioielli, qualche giorno addietro sequestrati dal Gip. In merito, però, nel principato di Andorra è in corso un'altra indagine.

Nel frattempo, però, la sezione Misure di prevenzione ha colpito disponibilità finanziarie, immobili e terreni nel Palermitano per un valore di quattro milioni e 700 mila euro. Si apprende in seguito ad una causa vinta dagli eredi Brancato nei confronti di Gianni Lapis.

La storia ci dice che il grosso degli affari girava attorno alla Gasdotti Azienda Siciliana che fu venduta il 13 gennaio del 2004 al gruppo spagnolo Gas Natural per 114 milioni di euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU