l'analisi di der spiegel

Merkel rottamata a Berlino e la stampa scopre i "populisti"

Alternative fuer Deutschland è riuscita a mobilitare ben 64.000 astenuti della precedente consultazione; gli altri partiti, tutti assieme, ne hanno mobilitati solo 41.000

Alfredo Lissoni
Merkel rottamata a Berlino e la stampa scopre i "populisti"

Georg Pazderski, presidente regionale di AfD, esulta per il risultato elettorale

Uomo, sopra i 45 anni, operaio o  disoccupato: questo il ritratto dell'elettore tipo dell'AfD a Berlino, il neo partito populista  he col voto di ieri è entrato nel Landtag (parlamento regionale) della città-Stato con un consenso del 14,2% e con ben 25 seggi. Alternative fuer Deutschland è entrata nel decimo su 16  parlamenti regionali e ha incassato "un grasso risultato a due cifre", come ha scritto lo Spiegel online, citando la copresidente dell'Afd berlinese, Beatrix von Storch.

Una delle ragioni di questo risultato - continua il settimanale tedesco nella sua analisi - è "l'alta affluenza alle urne" (ma non avevano detto che i berlinesi avevano disertato i seggi?): superiore di oltre 6 punti percentuali rispetto al 2011. Secondo l'istituto di sondaggi Infratest Dimap, i populisti sono riusciti a mobilitare ben 64.000 astenuti della precedente consultazione; gli altri partiti, tutti assieme, ne hanno mobilitati solo 41.000.


"Importante anche il dato sul travaso di voti: dalla Cdu di Angela Merkel sono arrivati per l'AfD 37.000 voti, dalla Spd 22.000. Dai Verdi invece pochissimi, circa 3.000; dalla Linke e dal Partito dei Pirati altri 11.000. Se analizzati con la lente dell'età, i risultati di Berlino dicono che l'Afd ha conquistato consensi soprattutto nella fascia di età tra i 45 e i 59 anni. Il partito berlinese di Georg Pazderski fa breccia soprattutto fra gli elettori di sesso maschile: il 15% dei berlinesi, contro il 9% delle berlinesi, il 5% fra le ragazze tra i 18 e i 24 anni", scrive Spiegel. A differenza del voto in Meclemburgo Pomerania di due settimane fa, l'Afd ha raccolto voti tra gli operai e tra i disoccupati, rispettivamente con il 23 e il 19 percento; il 9% tra i liberi professionisti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU