luci rosse nella bergamasca

Quindicenne in chat erotica per mesi. Dall'altra parte c'è...suo padre

Quando ha deciso di incontrarlo, in un appuntamento al buio, lo shock: dall’altra parte della conversazione virtuale c’era sempre stato il padre

Redazione
Quindicenne in chat erotica per mesi. Dall'altra parte c'è...suo padre

Per mesi ha mandato messaggi erotici ad un uomo la cui identità era celata sotto un nickname. Lei è una ragazzina di 15 anni della provincia di Bergamo che, quando ha scoperto che il maniaco con cui scambiava messaggi bollenti, era sua padre, è finita in analisi. Quando ha deciso di incontrarlo, in un appuntamento al buio, lo shock: dall’altra parte della conversazione virtuale c’era sempre stato il padre.

L’episodio è stato riferito dall’Associazione genitori antidroga Aga di Pontirolo Nuovo, che ha lanciato l'allarme contro il cybersex. “Confrontandoci recentemente con una professionista che segue uno sportello psicologico nella Bergamasca", ha raccontato il suo presidente Enrico Coppola, "è emerso il caso di questa quindicenne. Farà molta fatica a superare il trauma subito”.

“Agevolati dal fatto di trovarsi ancora in un mondo virtuale, i giovani si sentono più liberi e sicuri, arrivando così in breve tempo a conoscere tutto sul mondo del sesso. In questo modo, però, bruciano i passaggi di una graduale e salutare esperienza diretta. Il mondo del sesso virtuale può portare anche a cattive sorprese”, ha detto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi
anche l'attore hard contro il coronavirus

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi

Ngopp u cazz...E vince corona (virus)
se un merlo ha più buon senso degli italiani...

Ngopp u cazz...E vince corona (virus)

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU