c'è chi pensa fosse la iss

Globo volante fotografato in Canton Ticino

Una giovane testimone: "L’ho subito fotografato; mia zia mi ha detto di scattare un’altra foto, ma in cielo non c’era più nulla”

0
Alfredo Lissoni

Alfredo Lissoni

Alfredo Lissoni è insegnante di religione e scrittore, socio del Centro Ufologico Nazionale, si occupa da molti anni di ufologia; milanese, già collaboratore del Nuovo Giornale di Bergamo, ha al suo attivo diverse collaborazioni per le principali riviste del settore: Notiziario UFO, Dossier Alieni, Giornale dei misteri, X-files, UFO dossier X, UFO Notiziario del CUN, Oltre la conoscenza, Oltre l'ignoto. Autore di programmi radiotelevisivi e consulente esterno per trasmissioni Mediaset, spesso in TV, ha realizzato diverse opere multimediali per Peruzzo; autore dell'enciclopedia Misteri e verità, ha altresì gestito un videotel ufologico ed è autore di 24 libri sugli UFO.

Globo volante fotografato in Canton Ticino

L’UFO fotografato su Lugano da Ana Mirsic

La sera di sabato 2 agosto 2008 numerose persone hanno telefonato alle tv e persino al locale osservatorio astronomico per un UFO visto nei cieli del Ticino, nel luganese e nel locarnese. “Erano le 21.30 ed ero sul balcone assieme a mio figlio, quando abbiamo visto una luce bianca, abbastanza intensa, che andava verso est. Ci siamo resi conto subito che non poteva essere un aereo, perché non lampeggiava, e non poteva essere un satellite, perché era più grande”, ha raccontato alla TSI1, il canale televisivo nazionale, Rezha Khatir, fotografo iraniano naturalizzato locarnese.


“Penso potesse essere la Stazione Spaziale Internazionale”, avanza il testimone (ed un controllo sul sito della NASA mostra coincidenza di orari fra il momento dell’avvistamento e l’ora del passaggio della ISS); non la pensa così, però, Ana Mirsic, giovane croata in vacanza nel luganese, che l’UFO l’ha fotografato con la sua macchina digitale. “Io e la mia zia aspettavamo di immortalare i fuochi artificiali, quando è passato l’oggetto. L’ho subito fotografato; mia zia mi ha detto di scattare un’altra foto, ma in cielo non c’era più nulla”, ha raccontato la ragazza. Nella foto si vede un globo di luce eterea, simile alla luna (che quella notte in cielo non c’era). Non si tratta certamente della ISS, dato che Ana la foto l’ha scattata alle 22.30. Resta il dubbio che si possa trattare di un’aberrazione dell’ottica della fotocamera.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU