Al prete piace immigrato

Davide  Gerbino
Al prete piace immigrato
Quanto accaduto nella diocesi di Albenga mi ha dato spunto per un'amara ma realistica riflessione. Sappiamo che certe cooperative, certe caritas e certe organizzazioni non governative, hanno saputo creare un'enorme business sfruttando il fenomeno migratorio, si arricchiscono alle nostre spalle con la presunta accoglienza ma sappiamo bene che se non arrivassero più i milioni a pioggia, tutta la solidarietà finirebbe immediatamente. Ad Albenga però, qualcuno è andato oltre. Non solo soldi ma anche sesso. Il prete dell'accoglienza è stato beccato con le mani... nelle mutande di due migranti, nel bel mezzo di un festino gay multirazziale. Sodoma e Gomorra in confronto erano luoghi puri, ecco dunque un altro motivo per cui certi uomini di chiesa e non solo, si stanno dimostrando così accoglienti. Fatti del genere, purtroppo, accadano molto spesso ed il film è sempre lo stesso: la finta accoglienza, i soldi, gli immigrati e il prete/volontario di turno che da il peggio di se. Anziché pensare ad invitare gli islamici tagliagole a messa, il signor Bergoglio dovrebbe guardare chi nella sua chiesa già sta facendo ogni genere di nefandezze.

12100 Cuneo CN, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Giovanni

    Giovanni

    dAustria

    12:12, 10 Agosto 2016

    Non so se i fatti corrispondano al vero, tuttavia è sotto gli occhi di tutti come sia gravissima la situazione della nuova Chiesa. Il decadimento è in stadio avanzato a causa di moltissimi sacerdoti che hanno perso il senso del sacro e del divino,sacerdoti che hanno abbandonato l'impegno a salvare le anime - ciò che dovrebbe fare la Chiesa cattolica - per salvare corpi, trasformandosi in una grande onlus... Risultato? Soldi, interessi e, purtroppo, sempre più sesso. Ma non c'è da stupirsi. Dio, ovvero il Santissimo Sacramento, è stato spostato dall'altare maggiore e posto in un altare laterale, meno in vista. Non si sa mai. La nuova Chiesa, infatti, ha sostituito la visione cristocentrica secolare con una visione antropocentrica più "moderna", più accettabile per i diversamente cristiani, gli atei, i cattocomnisti ecc. ecc. Miserere nobis!

    Rispondi

    Report


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU