Sbarco col giallo

Tra i 750 migranti giunti a Pozzallo, un ferito con arma da fuoco

Il ferito sarà sentito dagli uomini del gruppo interforze tra poche ore. Nel frattempo si registrano anche un centinaio di casi di scabbia

Fabio Cantarella
Tra i 750 migranti giunti a Pozzallo, un ferito con arma da fuoco

Sbarco col giallo. Sono ben 750 i migranti giunti in un sol colpo quest’oggi al porto di Pozzallo, ma uno di essi presentava un colpo d’arma da fuoco alla gamba. Sarebbe stato colpito in Libia, poco prima d’imbarcarsi sul barcone a bordo del quale ha compiuto la traversata del Canale di Sicilia.

Soccorso dal pattugliatore 'Fiorillo' della Guardia Costiera, è stato trasportato all’Ospedale di Modica assieme ad altri quattro migranti: due donne in gravidanza, un traumatizzato e uno con grave astenia.

Il medico delegato del porto di Pozzallo, Vincenzo Morello, ha peraltro registrato un centinaio di casi d scabbia. Il migrante ferito dal colpo di pistola sarà sentito nelle prossime ore dagli uomini del gruppo interforze che lavorano anche per individuare i presunti scafisti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU