Sbarco col giallo

Tra i 750 migranti giunti a Pozzallo, un ferito con arma da fuoco

Il ferito sarà sentito dagli uomini del gruppo interforze tra poche ore. Nel frattempo si registrano anche un centinaio di casi di scabbia

Fabio Cantarella
Tra i 750 migranti giunti a Pozzallo, un ferito con arma da fuoco

Sbarco col giallo. Sono ben 750 i migranti giunti in un sol colpo quest’oggi al porto di Pozzallo, ma uno di essi presentava un colpo d’arma da fuoco alla gamba. Sarebbe stato colpito in Libia, poco prima d’imbarcarsi sul barcone a bordo del quale ha compiuto la traversata del Canale di Sicilia.

Soccorso dal pattugliatore 'Fiorillo' della Guardia Costiera, è stato trasportato all’Ospedale di Modica assieme ad altri quattro migranti: due donne in gravidanza, un traumatizzato e uno con grave astenia.

Il medico delegato del porto di Pozzallo, Vincenzo Morello, ha peraltro registrato un centinaio di casi d scabbia. Il migrante ferito dal colpo di pistola sarà sentito nelle prossime ore dagli uomini del gruppo interforze che lavorano anche per individuare i presunti scafisti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU