la versione di Zaia

Quelle braccia rubate all'agricoltura

Un libro dell'ex ministro Luca Zaia rivaluta l'importanza del lavoro agricolo ed invita ad adottare la terra...

Redazione
Quelle braccia rubate all'agricoltura

Foto ANSA

L'agricoltura sta morendo. E a lanciare l'appello è stato un ex ministro leghista, che ha addirittura pubblicato una sorta di manifesto rivolto alle nuove generazioni

Prima di diventare governatore del Veneto Luca Zaia è stato, per due anni, ministro dell’Agricoltura. Nel libro Adottare la terra ripercorre il suo viaggio nel mondo contadino. Attraverso la lente agricola, l'ex Ministro offre una sua riflessione ed il titolo è significativo, in quanto esorta ad un ritorno alle origini non solo “per non morir di fame”, ma anche per l’importanza della tutela del prodotto nostrano, sempre più spesso minacciato da sofisticazioni e adulterazioni e dagli attacchi di una concorrenza sleale proveniente dall’estero, tutta giocata sul basso costo e sulla dubbia qualità di ciò che rischia di finire sulle nostre tavole.
Le conclusioni alle quali perviene l’autore sono inquietanti: l'agricoltura sta morendo.

Stretta tra catastrofi naturali e l'invasione di organismi geneticamente modificati, la terra è in una situazione che definire drammatica sarebbe un eufemismo. Di mezzo ci vanno milioni di contadini, che in tutto il mondo compiono da sempre gli stessi gesti e conducono ogni giorno la stessa vita. Questo libro nasce da un'intuizione: per salvare l'uomo dai suoi errori occorre adottare la terra. Proprio come se fosse un'orfana bisognosa di tutto. In realtà ha bisogno di poco: un po' di buon senso, una classe dirigente che si innamori dello spazio e dei luoghi che abita, un po' di rispetto. Per l'autorer occorre ripartire da un cambiamento di mentalità: bisogna abbandonare l'idea che il mondo rurale rappresenti una sorta di residuo del passato. Oggi più che mai esso incarna, invece, una realtà viva, ricca di risorse e di valori; è il settore fondamentale, "primario" nel senso pieno del termine, per il nostro futuro.

Luca Zaia - Adottare la terra, per non morire di fame. Mondadori, 113 pagg., euro 17.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Senato russo: "Ora è possibile l'Italexit"
Pushkov sul voto referendaRIO

Senatore russo: "Ora è possibile l'Italexit"

Vittoria del No: non crollano le borse
le bugie PD hanno le gambe corte

Vince il NO ma... non crollano le borse


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU