Furbata islamica per fare a meno degli avvocati divorzisti

India: come ti ripudio la moglie

Lo chiamano triplo talaq: è una formula che permette di ripudiare la moglie senza che lei possa opporsi. E senza coinvolgere tribunali e legali

Redazione
India: come ti ripudio la moglie

Una campagna per vietare in India il divorzio immediato con il "triplo talaq consecutivo". Di che si tratta?

Di un escamotage che rottamerebbe gli avvocati divorzisti occidentali e che indubbiamente fa risparmiare un sacco di soldi; ma che molti, nel mondo islamico, considerano una farsa della separazione prevista dal Corano. In pratica, la formula, o meglio la parola talaq, divorzio, deve essere pronunciata dal marito in tre occasioni distinte durante tre mesi, dopo avere comunque tentato una riconciliazione. In quel modo il matrimonio è sciolto. A lanciare la campagna per l'abolizione di questa pratica è stato il Movimento per il welfare delle donne musulmane indiane (Bmma), nato nel 2007, nel tentativo di mettere fine all'uso con cui i musulmani possono divorziare immediatamente dicendo - o, addirittura, scrivendo sui social media - tre volte di seguito talaq, senza l'obbligo di fornire spiegazioni.

In materia di diritti delle donne in base all'Islam Nishat Hussain, alla guida dell'ufficio del Bmma di Jaipur, si è più volte scontrata con le autorità religiose, secondo cui le regole che disciplinano le donne sono sancite dalle scritture e, quindi, non possono essere modificate. Secondo Nishat, invece, sono dettate dai costumi e quindi possono essere cambiate. Il talaq è, di fatto, il diritto dato a un uomo musulmano di poter ripudiare la propria moglie con una semplice dichiarazione inequivocabile. Secondo alcune interpretazioni della legge islamica, requisito essenziale è la presenza di due testimoni, maschi e musulmani; un talaq può essere anche fatto per iscritto e inviato per raccomandata alla moglie. Poco importa se questa respinge la lettera senza aprirla. La formula viene ritenuta ugualmente valida.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU