fatti, non parole!

74 milioni a 166 famiglie sfollate del ponte Morandi

Prosegue il lavoro degli uffici della Struttura Commissariale per evadere i mandati di pagamento per gli immobili e le aziende della zona rossa

Redazione
74 milioni a 166 famiglie sfollate del ponte Morandi

Foto ANSA

Prosegue il lavoro degli uffici della Struttura Commissariale per evadere i mandati di pagamento per gli immobili e le aziende della zona rossa di ponte Morandi a Genova. Rispetto alla scorsa settimana (le procedure sono iniziate il 25 gennaio), 166 nuclei famigliari sono destinatari del mandato di pagamento, per un totale di circa 74 milioni di euro.

I tempi per l'effettivo accredito del bonifico dipendono dalle tempistiche dei singoli istituti di credito fa notare in una nota la struttura commissariale. Il lavoro degli uffici riprende da lunedì - primo giorno utile per la contabilità bancaria - per garantire ai cittadini e alle aziende coinvolte che il saldo avvenga nei tempi più rapidi possibili.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

La vergogna nascosta: Norma Cossetto e le altre 11mila vittime della violenza rossa
In ricordo delle Foibe e dell'esodo giuliano dalmata

La vergogna nascosta: Norma e le altre 11mila vittime della violenza comunista

Demolizione del ponte Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti
i Tecnici: "distruggerlo e ricostruirlo crea un danno erariale"

Demolizione del ponte di Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti

Bombardieri di Civiltà
15 febbraio 1944: pioggia di fuoco su Montecassino

Bombardieri di Civiltà

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly
Operazione carabinieri dopo ritrovamento lingotti oro

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU