finito in cella a roma

Capodanno: addetto alla sicurezza spara contro i clienti

Nella Capitale, durante la festa di fine anno, un bodyguard romano di 32 anni si è messo a litigare con due clienti e con il promotore dell'evento e gli ha sparato contro

Redazione
Capodanno: addetto alla sicurezza spara contro i clienti

E meno male che era stato chiamato a garantire la sicurezza per il cenone di Capodanno, organizzato da un ristorante della periferia romana; perché S.I., bodyguard romano di 32 anni, si è messo a litigare con due clienti e con il promotore dell'evento e gli ha sparato contro. L'uomo è stato arrestato dalla Polizia di Stato con le accuse di tentato omicidio, minacce gravi e lesioni aggravate. Ritirato il porto d'armi.


Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo ha iniziato a discutere con due clienti e con l'organizzatore, che ha tentato in tutti i modi di calmarlo e allontanarlo: lui, invece, raggiunta la sua auto, ha recuperato dal bagagliaio una pistola, regolarmente detenuta, e ha fatto fuoco, sparando un primo colpo in aria, due colpi all'indirizzo dei due avventori e un quarto ancora in aria. Quindi, messosi alla guida della sua vettura, è scappato.

Dalla targa e dalle testimonianze raccolte, gli investigatori sono riusciti in breve tempo a risalire all'identità del fuggitivo e a mettersi sulle sue tracce: al termine di una rapida battuta, i poliziotti sono riusciti a rintracciarlo sulla via Anagnina. Sottoposto ad alcol-test, S.I. è risultato positivo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU