Seul chiede dialogo, accelera su presenza Olimpiadi

Coree, disgelo in nome dello sport?

Il ministro sudcoreano per l'Unificazione ha "ribadito la disponibilità" di Seul "a tenere colloqui con il Nord in qualsiasi momento e luogo, in qualsiasi forma"

Redazione
Coree, disgelo in nome dello sport?

La Corea del Sud ha proposto di tenere colloqui ad alti livelli con la Corea del Nord il 9 gennaio e, dopo l'apertura di Pyongyang sulla presenza delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang di febbraio, si appresta ad attivare "misure rapide per una dialogo sulla partecipazione della delegazione nordcoreana". Il ministro sudcoreano per l'Unificazione, Cho Myoung-Gyon ha "ribadito la disponibilità" di Seul "a tenere colloqui con il Nord in qualsiasi momento e luogo, in qualsiasi forma".


"Speriamo che il Sud e il Nord possano sedersi faccia a faccia e discutere della partecipazione della delegazione nordcoreana ai Giochi di Pyeongchang e di altre questioni di reciproco interesse per il miglioramento dei legami inter-coreani", ha detto in una conferenza stampa . Intanto il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, ha comunicato che il governo prenderà misure rapide per favorire la partecipazione della delegazione di Pyongyang ai Giochi invernali. In questo senso, il presidente ha esortato i "ministeri dell'Unificazione e dello Sport a presentare subito" le misure. I segnali di distensione e gli inviti al dialogo inviati da Seul arrivano dopo il leader nordcoreano Kim Jong-Un ha detto per la prima volta che gli atleti di Pyongyang potrebbero partecipare ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang.


"I Giochi invernali che si terranno in Corea del Sud saranno una grande opportunità per il Paese. Speriamo sinceramente che siano un successo", ha detto nel suo discorso per il Nuovo Anno aggiungendo che è "pronto a intraprendere diversi passi, compreso l'invio di una delegazione".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

15 cellulari in pallone lanciato oltre muro carcere Avellino
certo che in campania hanno una fantasia...

15 cellulari in pallone lanciato oltre muro carcere Avellino

Suora svela la vera fine di papa Luciani
non fu ucciso o avvelenato

Suora svela la vera fine di papa Luciani

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

L'attentatore di Parigi? Stava da noi...
non ci facciamo mai mancar nulla

L'attentatore di Parigi? Stava da noi...

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

Attacco a Parigi, in sette in manette
e poi negano che fosse terrorismo?

Attacco a Parigi, in sette in manette


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU