ma perché ce li dobbiamo accollare proprio noi?

Nave scafista fa il pianto greco: nessuno vuole i clandestini. Ma i kompagni se la prendon con Salvini

Orlando: "Questo Governo ci sta facendo vergognare di essere italiani perché questo è un insulto non ai migranti ma alla nostra cultura dell'accoglienza..."

Redazione
Nave scafista fa il pianto greco: nessuno vuole i clandestini. Ma i kompagni se la prendon con Salvini

Prima va in mare a caricare i clandestini, poi, quando scopre che nessuno li vuole, la nave scafista fa il pianto greco e scopre di non essere attrezzata per "mantenerli". Accorgersene prima, no? E ovviamente, i kompagni son subito pronti a gettar la croce sul ministro dell'Interno Matteo Salvini, dimenticandosi che anche gli altri porti europei, quelli gestiti dai compagni buonisti, agli immigrati han chiuso le porte in faccia. Ma andiamo con ordine.

"Siamo ancora alla ricerca di un porto e ci stiamo preparando al peggioramento delle condizioni meteo": è quanto ha detto oggi il volontario britannico Robin Jenkins, contattato a bordo della nave dell'ong tedesca Sea Watch, che dal 22 dicembre è bloccata nel Mediterraneo con a bordo 32 migranti prelevati al largo della Libia. "La nostra situazione non è cambiata", ha scritto Jenkins in un messaggio WhatsApp. "Non ci sono novità dall'Europa" su un porto dove far sbarcare i migranti, e "non sappiamo cosa dire ai nostri passeggeri su quello che accadrà".

Ieri il personale medico ha ricordato che la nave può fornire solo la prima assistenza e che non è attrezzata "per ospitare le persone per un periodo così lungo", lanciando l'allarme sul rischio di "contrarre malattie" e di terminare presto di beni di prima necessità, quali acqua e cibo. Pensarci prima, no?

E già si scatenato i sacri furori dei compagni buonisti: "Palermo è pronta ad accogliere i migranti a bordo della Sea Watch, conferma di essere un porto aperto. Questo Governo ci sta facendo vergognare di essere italiani perché questo è un insulto non ai migranti ma agli italiani e alla nostra cultura dell'accoglienza. Io non posso dare l'ordine di aprire i porti, può farlo solo il ministro dei Trasporti". A dirlo è stato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che dimentica che Palermo (lui, semmai) sarà pure disposta ad ospitare, ma i soldi li caccia il Governo, tramite le tasche degli italiani, e non Orlando. E così siam capaci tutti...


 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"
La sicurezza prima della libertà di parola

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
VIDEO / Salvini ad Oristano. Ed è bagno di folla
il capitano infiamma la sardegna

VIDEO / Salvini ad Oristano. Ed è bagno di folla

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
Le "risorse" che dovremmo imitare? Piscian sull'auto della Polizia
no, non stava facendo il pieno. al contrario...

Le "risorse" che dovremmo imitare? Piscian sull'auto della Polizia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU