Mi vergogno di essere bolognese

Luca Borghi
Mi vergogno di essere bolognese

Che i vertici della sicurezza bolognese non concedano piazza Verdi alla chiusura della campagna elettorale della Lega ci può anche stare. Ma che la vietino ai cittadini proprio no. Se la motivazione anti-Lega e' dettata da presunti motivi di ordine pubblico, forse qualcuno dovrebbe prendersi la briga di spiegare - a chi vive, lavora e paga le tasse alla città - perché si tollera spaccio, degrado, piccola criminalità e bivacchi in uno degli angoli più rappresentativi di Bologna. Qualcuno dovrebbe assumersi la responsabilità di ammettere che per i bolognesi che vogliono godersi la città i problemi di ordine pubblico non valgono. Consiglio alla candidata Borgonzoni: non si faccia trascinare in basso dalla demagogia. Ricordi solo, e a tutti, che piazza Verdi e' stato e deve rimanere il simbolo della cultura del confronto. Da qualsiasi parte provenga. Solo così sarà accettata anche da chi non vota e non voterà Lega.

Bologna, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

"Amore Criminale: e i suoi frutti amari"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU