il premier del popolo stringe le mani al popolo

Conte ai Fori Imperiali: "Tenete duro, ora passiamo ai fatti"

Il Presidente del Consiglio alla folla: "Non fatemi i complimenti adesso, non ho fatto ancora nulla. Spero che me li possiate fare dopo"

Redazione
Conte ai Fori Imperiali: "Tenete duro, ora passiamo ai fatti"

Foto ANSA

"Non fatemi i complimenti adesso, non ho fatto ancora nulla. Spero che me li possiate fare dopo. Finora sono state fatte troppe chiacchiere, ora bisogna fare i fatti". Così il nuovo premier Giuseppe Conte ha risposto tra la calca dei cittadini ai Fori Imperiali a chi gli faceva i complimenti. "Tenete duro, teniamo duro" ha aggiunto con il gesto del pugno serrato.

E piccolo fuori programma a via dei Fori Imperiali: il presidente del consiglio, dimostrando di essere persona fuori dagli schemi, che non "se la tira", si è affacciato dalla tribuna d'onore per salutare e stringere le mani a quanti erano assiepati al di sotto dello spazio riservato alle autorità per cercare un selfie con lui. Il presidente Conte ha salutato tutti: "Grazie a tutti e buona festa". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Genova, il PD si prende i fischi, Orfini carica a testa bassa
chi ha preso gli applausi, chi le urla "vergogna"

VIDEO / Genova, fischiato il PD. E adesso Orfini carica a testa bassa

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton
l'inchiesta del corriere sul sistema numero nove

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton

Siri smonta il mito della laurea
MEGLIO TORNARE AI MESTIERI

Siri smonta il mito della laurea

Siri smonta il mito della laurea
MEGLIO TORNARE AI MESTIERI

Siri smonta il mito della laurea

Crollo di Genova, Salvini incontra il superstite salvato dal vigile
"Auguri a Gianluca e a tuo figlio, l'Italia vi vuole bene"

Crollo di Genova, Salvini incontra il superstite salvato dal vigile

Leva obbligatoria, il Veneto lancia la "mini naja" di 8 mesi
"porterà a formazione di cittadini più consapevoli"

Leva obbligatoria, il Veneto lancia la "mini naja" di 8 mesi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU