i terroristi amano Hillary

Trump: "L'Isis? Vuole la Clinton presidente"

Se ne dice convinto il candidato repubblicano alle prossime elezioni presidenziali USA, sicuro di "vedere cose che tante persone non vedono"

Alfredo Lissoni
Trump: "L'Isis? Vuole la Clinton presidente"

Foto ANSA

I terroristi sognano una vittoria di Hillary Clinton. Ne è convinto Donald Trump, il candidato repubblicano alle prossime elezioni presidenziali USA sicuro di "vedere cose che tante persone non vedono". Dopo una settimana in cui si era concentrato sulla politica commerciale degli Stati Uniti, minacciando di fare saltare Nafta se mai riuscirà a diventare il successore del presidente uscente Barack Obama, il miliardario newyorchese ha parlato della minaccia posta dallo Stato Islamico e da altri gruppi terroristi.

"Hanno un sogno: che Hillary Clinton diventi il presidente del nostro Paese", ha dichiarato. E per convincere il pubblico del suo fiuto per le questioni di politica estera, ha citato la sua contrarierà all'invasione dell'Iraq (che in realtà originariamente non oppose) e ha definito la NATO "obsoleta". Mentre l'amministrazione Obama punta ad accogliere entro la fine del prossimo settembre 10.000 rifugiati siriani, Trump ha cambiato i toni nei confronti di quelli che già hanno messo piede sul territorio statunitense: "Potrebbero essere l'Isis. Dicevo che probabilmente non lo sono. Ma ora dico che molti di loro probabilmente ne fanno parte".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reati a Milano, Max Bastoni: “Basta non parlarne e scompaiono?”
Immigrati in fuga: 22 rintracciati a Udine
12 si dichiarano minorenni

Immigrati in fuga: 22 rintracciati a Udine

Torna il covid e becca i giovani
sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano
cercando di salvare la faccia all'estero

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU