Euro? No, grazie

#EmporioRimini: il primo supermercato dove i soldi sono inutili

Nel negozio i prodotti si pagano con una speciale tessera a punti. L'iniziativa è nata grazie a una rete territoriale composta da varie associazioni e il tutto è coordinato dal Comune romagnolo

Alessio Colzani
#EmporioRimini: il primo supermercato dove i soldi sono inutili

L'inaugurazione di #EmporioRimini.

A Rimini ha appena aperto un supermercato solidale dove i soldi non servono. #EmporioRimini è un progetto di comunità che coinvolge associazioni ed istituzioni, cittadini, imprese, parte fondamentale del Protocollo d'intesa per la lotta allo spreco alimentare. situato in via Spagna 26/a, non ha nulla di diverso da un supermercato qualsiasi (con scaffali, prodotti esposti, carrelli della spesa). L'unica differenza è che si rivolge a famiglie in difficoltà economica, per dare loro risposte concrete. In particolare presso l'#EmporioRimini si potrà:

- fare la spesa a punti, gratuitamente, per un periodo limitato nel tempo;
- usufruire di servizi di accompagnamento per il reinserimento sociale, grazie a sportelli di ascolto e consulenti esperti;
- ricostruire reti relazionali, con'l’aiuto dei volontari e delle associazioni.

L'approvvigionamento degli alimenti avviene grazie alle donazioni, al recupero delle eccedenze alimentari e al lavoro svolto dai volontari. I servizi sono garantiti grazie all'opera di volontari debitamente formati e delle associazioni del territorio. Se una famiglia in difficoltà vuole usufruire dei servizi offerti da #EmporioRimini deve rivolgersi alle associazioni aderenti al progetto (per info e contatti visitare www.emporiorimini.it) e consegnare i seguenti documenti:

1. Certificazione ISEE con valore massimo di 7.500 euro;
2. Iscrizione Centro per l'impiego, solo per persone in età lavorativa;
3. Certificato di residenza nel comune di Rimini e nei 10 comuni della Valmarecchia.

L'accesso ai servizi di #EmporioRimini è possibile solo ed unicamente tramite le associazioni aderenti e non presentandosi presso la sede in modo autonomo. Una volta consegnati i moduli alle associazioni la situazione socio-economica verrà valutata e, nel caso di esito positivo, si riceverà la tessera valida per l'accesso. Nel negozio ad ogni prodotto è assegnato un certo numero di punti che vengono scalati dalla tessera quando si fa la spesa. I prodotti disponibili sono davvero numerosi e comprendono, tra gli altri, pasta, riso, farina, olio d'oliva, salsa di pomodoro, tè, orzo in polvere, biscotti e omogeneizzati.

Per informazioni:
Volontarimini, tel. 0541709888 – emporiosolidalerimini@gmail.com
Caritas Rimini – associazione Madonna della Carità, tel. 0541 26040

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"
Intervista al titolare dell'Agriclub di Venaus

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"
Intervista al titolare dell'Agriclub di Venaus

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU