le nostre radici

La Liguria dice sì al Crocifisso. Gli ignavi se ne vanno.

Il Consiglio Regionale avrà il suo simbolo cristiano. M5S e sinistra dicono no, il Pd esce dall'aula

Alessio Colzani
Liguria, sì al Crocifisso in aula: il Pd abbandona la seduta per protesta, M5S e sinistra votano contro

Il governatore Toti in consiglio regionale. Foto ANSA

La giunta regionale ligure guidata da Giovanni Toti ha votato a favore di un ordine del giorno che stabilisce, per la prima volta, l'affissione nell'aula del Consiglio regionale di un Crocifisso "quale simbolo universale dei valori di libertà, uguaglianza e tolleranza". Il provvedimento è stato approvato con 15 voti favorevoli e 5 contrari (Movimento 5 Stelle e Rete a sinistra). Il Pd ha lasciato l’aula al momento del voto in segno di protesta. La giunta deve ora "attivarsi per fare in modo che sia affisso nella Sala consiliare dell'Assemblea legislativa il Crocifisso".

Soddisfazione tra gli esponenti del Centrodestra che ribadiscono l'importanza di difendere e custodire le tradizioni culturali e religiose italiane, senza arrendersi al buonismo retorico che imperversa nella società. Gianni Pastorino (Rete a Sinistra) ha invece detto di non condividere: "Mettere il Crocifisso, un simbolo religioso nell'aula di un'Assemblea, non ha alcun senso". Per Andrea Melis (M5S) "siamo all'interno di un istituzione e dobbiamo ribadire l'importanza della laicità dello Stato". Il Pd, in grande imbarazzo, ha deciso di non partecipare al voto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Tre Ong danno forfait: troppo difficile non fare i traghetti
Erano abituati a raccogliere immigrati sulle coste libiche, la solfa è cambiata

Tre Ong danno forfait: troppo difficile non fare i traghetti

Pronte le regole per l'Ape volontaria
Cambi dopo parere Consiglio Stato

Pronte le regole per l'Ape volontaria

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato
identificato da Polizia, rischia espulsione

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato

Genova, coltivava marijuana in casa. Arrestato
i genitori non si sarebbero accorti di nulla

Genova, coltivava marijuana in casa. Arrestato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU