Analizzate più di 6000 persone tra i 18 e i 32 anni

Oltre il 70% dei giovani italiani è senza lavoro

La ricerca effettuata dall'Istituto Toniolo individua i bassi salari, la precarietà e la difficoltà a trovare lavoro come le cause principali che costringono i nostri ragazzi nel rimanere a casa

Ismaele Rognoni
Aumentano i disoccupati. Ma Poletti esulta per gli "inattivi"

L'Istituto Toniolo, con l'ausilio di Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo, ha effettuato un'analisi statistica su un campione di 6172 ragazzi, di età compresa tra i 18 e i 32 anni, nel tentativo di analizzare le cause principali per le quali i giovani rimangono a casa senza andare a vivere lontano dai propri genitori.

Pertanto ciò che penalizza i nostri giovani sono i bassi salari, la precarietà e la difficoltà a trovare lavoro. E' svantaggiante, per il 79%, anche il rapporto di lavoro con il contratto a tempo determinato perchè non da quella solida stabilità che possa spingere ad incominciare una propria vita lontano dalle mure familiari. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

"Scuole sicure", col progetto di Salvini già due spacciatori in manette
lotta ai pusher che vendono la morte ai ragazzini

"Scuole sicure", col progetto di Salvini già due spacciatori in manette

Troppi stranieri in classe? L'apprendimento generale cala
quel test invalsi che non piace ai buonisti

Troppi stranieri in classe? L'apprendimento generale cala


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU