PICCHIATA RAGAZZA ITALIANA

Cagliari, rissa furibonda tra immigrati e sbandati

Tensione alle stelle nel capoluogo della Sardegna: un gruppo di immigrati si è scontrato nella notte con alcuni italiani. E il leader di Noi con Salvini denuncia: "I profughi creano problemi di sicurezza"

Francesco Vozza
Cagliari, rissa furibonda tra immigrati e sbandati

A Cagliari aumentano ogni giorno che passa gli episodi di violenza: l'ultimo si è verificato poche notti fa, quando un gruppo di immigrati si è scontrato con una banda di italiani. Una rissa furibonda in cui alcuni dei partecipanti, visibilmente ubriachi, hanno anche tirato fuori dei coltelli. Uno degli stranieri è stato accoltellato al petto, mentre una ragazza italiana, intervenuta per cercare di fermare lo scontro, si è beccata un pugno in faccia che l'ha fatta piombare a terra svenuta. Solo l'intervento delle forze dell'ordine ha permesso il ritorno alla calma: 3 persone sono state arrestate

Sul fatto si è espresso duramente il leader di Noi con Salvini in Sardegna, Daniele Caruso, che ha puntato il dito contro l'eccessivo numero di stranieri in città: "La presenza massiccia di immigrati a Cagliari crea continui problemi di sicurezza e ordine pubblico. Abbiamo più volte denunciato la fortissima tensione sociale. Ci chiediamo se la Prefettura attenda che qualcuno finisca all'obitorio per chiedere al Ministero adeguate misure per garantire l'ordine e la sicurezza in città. Non è più tollerabile questa inerzia.".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere.
Organizzazioni Non Governative ma col portafoglio

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere

Trans al Cie di Brindisi, è allarme stupro
Mit: "evidenti rischi di violenze"

Trans al Cie di Brindisi, è allarme stupro


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU