mondi virtuali

Facebook? Ti allunga la vita

Gli utenti medi e di età simile del social hanno circa il 12% di probabilità in meno di morire entro l'anno rispetto a chi non lo usa. Lo testimonia una ricerca californiana

Redazione
Facebook? Ti allunga la vita

Mark Zuckerberg, n. 1 di Facebook

Facebook allunga la vita: una ricerca su 12 milioni di californiani dimostra che chi partecipa attivamente sui social network ha il 12% di probabilità in meno di morire entro l'anno di chi non è social. Il risultato arriva da ricercatori dell'università della California a San Diego, pubblicato sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti (Pnas), e conferma che le persone con tanti legami sociali, anche se online, vivono più a lungo.

Da decenni è noto che reti sociali forti, ossia conoscere tante persone e rimanerci in contatto nel tempo, sono strettamente legate a un'aspettativa di vita più lunga ma poco o nulla si era finora verificato per quello che riguarda le amicizie online. Usando i dati Facebook degli utenti californiani e incrociandoli con i registri dei decessi, i ricercatori hanno verificato per la prima volta quanto questo principio sia vero anche nel mondo dei social network. Il primo lampante risultato, emerso usando i dati su uomini e donne nate tra il 1945 e 1989, è che in un anno gli utenti medi (di età simile) di Facebook hanno circa il 12% di probabilità in meno di morire entro l'anno di chi non usa i social.

Differenze però emergono anche all'interno della comunità online, ad esempio ad avere un'aspettativa di vita più lunga sono le persone più attive e tra queste le più 'in salute' sembrano essere quelle che hanno anche un livello alto di integrazione sociale anche nella vita vera (parametro testimoniato da più foto e partecipazione a eventi). Da parte nostra, non sappiamo se realmente Facebook allunghi la vita, di sicuro l'ha migliorata al suo ideatore...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Auricolari spaccatimpani: in America è allarme giovani
metà dei prodotti in commercio non limitano il volume

Auricolari spaccatimpani: in America è allarme giovani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU