Cascina alla riscossa

Amministrare bene si può: la Ceccardi parte da marciapiedi, fossi e...auto blu

Il primo cittadino cascinese vende auto blu, fa cassa e si prende le giuste rivincite dando una stoccatina a chi, invece, l'aveva definita una "ragazzina" e ora è indagato della Procura di Pisa proprio per uso improprio di auto aziendale

Redazione
Amministrare bene si può: la Ceccardi parte da marciapiedi, fossi e...auto blu

Foto d'archivio

Auto blu a Cascina? Un brutto ricordo. Rimane solo una macchina di rappresentanza e senza autisti. Susanna Ceccardi, da quando è arrivata, non ha ripulito solamente marciapiedi e fossi, ma ha dato uno scrollone ai rimasugli dell'ex Sindaco, esempio di amministrazione lenta e inconcludente.

Il precedente Sindaco, di auto blu, ne aveva ben due, con, ovviamente, due autisti a disposizione. La Ceccardi una l'ha venduta immediatamente, l'altra auto comunale rimane, ma "viene usato solo per motivi istituzionali quando devo accedere nelle ztl delle altre città a cui la mia grande Lancia Y non è autorizzata - commenta Ceccardi stroncando le malevoci - c’erano due autisti per il sindaco, due validi dipendenti che hanno accettato di svolgere altre mansioni, uno come messo e l’altro nel sociale. L'auto del comune, solo quando mi serve, la guido da sola – continua il sindaco – o, al massimo, mi faccio accompagnare da qualche assessore".

Lo spunto per il post su Fb del primo cittadino cascinese, anche se non fa nomi, è l’indagine della Procura di Pisa sulla vicenda che riguarderebbe l’ex sindaco e ora presidente Geofor, Marconcini, reo, secondo un esposto che ha avviato il caso, di essersi recato con l’auto aziendale a Salerno per un matrimonio.

"Questa è la mia lancia Y – pubblica la foto Ceccardi – ha dieci anni e non mi ha mai abbandonata. Ogni mattina al lavoro non mi vergogno di andarci, anzi ne vado fiera". E Susanna Ceccardi va fiera anche di aver venduto una delle due macchine di rappresentanza, messa all’asta, è stata acquistata da una donna per 3.600 euro, reinvestiti nella costruzione di un’aula alla Ciari. "I lavori inizieranno durante le vacanze di Natale. Servono 40mila euro in totale che abbiamo trovato risparmiando - conclude il Sindaco - a breve inizierà anche una spending review sui telefonini e lavoreremo sulle entrate, ce ne sono poche.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU