coinvolto imprenditore di Mafia Capitale

Affitti milionari, tegola sulla testa del vicecapo di Gabinetto della Raggi

Una bufera che rischia seriamente di ritorcersi sul movimento pentastellato. Questa volta nel mirino il braccio destro della sindaca, Raffaele Marra

Ismaele Rognoni
Faide interne, impreparazione, vecchia politica. Declino a 5 Stelle

Foto ANSA

A volte bisogna scegliere accuratamente i propri amici, altre volte i propri collaboratori altrimenti si rischia di finire in uno scandalo da cui difficilmente si può uscirne puliti. Questo vale anche per i casti grillini che hanno sempre puntato tutto sull'onestà, ma da mesi si sono trovati invischiati in situazioni così appiccicose che difficilmente sono riusciti ad uscirne lindi e puliti.L'ultima riguarda Raffele Marra, Vice Capo di Gabinetto al Campidoglio della Sindaco Virginia Raggi, che aveva firmato contratti milionari, quando collaborava con Alemanno, con Fabrizio Amore, uno degli imprenditori coinvolti nello scandalo Mafia Capitale ed imputato per associazione a delinquere e turbativa d'asta. 

Precisamente nel 2009 costui, grazie ad una convenzione di Marra quando era alla guida del dipartimento delle Politiche Abitative, aveva fatto affittare al Comune di Roma 96 appartamenti di un residence per una cifra complessiva di 2,6 milioni di euro l'anno, ossia 2256 euro di affitto al mese. La poltrona sulla spinosa sedia di Primo Cittadino della Capitale diventa, ogni giorno che passa, sempre più rovente anche in virtù di un movimento che è nato invocando il trionfo dell'onestà e che si sta suicidando buttandosi metaforicamente giù da un burrone. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"
le mani di renzi sulla pubblica amministraZIONE

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...
come dire la verità ridendo e scherzando

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU