che faccia di tolla

Pregiudicato firma in caserma e poi corre a fare una rapina

Accade nel napoletano. La fuga del rapinatore, con i 600 euro di bottino, è stata fermata dai carabinieri della compagnia di Eboli su un terrazzo adiacente il suo palazzo

Redazione
Pregiudicato firma in caserma e poi corre a fare una rapina

Si reca in caserma per la firma, misura alla quale era sottoposto per una rapina commessa in passato, e poi va a rapinare un supermercato. L'ultimo colpo lo ha messo a segno sabato ad a Eboli (Salerno). É lì, nel Qui discount, che Alessandro Gianlorenzo, ventiquattrenne del luogo, è entrato armato di coltello e coperto da un cappuccio. Ne è nata una colluttazione con il proprietario del negozio che è rimasto ferito alla mano, non prima di essere riuscito a togliere il cappuccio dal volto del rapinatore; ferita lievemente anche una cassiera.

Il tutto, però, è stato ripreso dalle immagini di videosorveglianza. E così la fuga del rapinatore, con i 600 euro di bottino, è stata fermata dai carabinieri della compagnia di Eboli su un terrazzo adiacente il suo palazzo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU