La donna come oggetto

Un clandestino nigeriano ospite al Cara di Mineo violenta una ragazzina 14enne

Ormai purtroppo è la normalità e non fa quasi più notizia: un immigrato di 26 anni è stato arrestato per aver molestato sessualmente una minorenne

Redazione
Molesta ragazzina 14enne, lui è un nigeriano clandestino ospite al "Cara". Ormai è la normalità

Foto d'archivio

Ormai non fa quasi più notizia, talmente è "normale" sentire o leggere che qualche clandestino o qualche immigrato, ospite di qualche struttura o albergo, usi violenza contro qualche donna o ragazzina. È assurdo, è vero. Per qualcuno, prendere con la forza, soddisfare i propri istinti contro la volontà altrui fa parte di un comportamento naturale. Oppure è naturale sottomettere, ma questo, rischia di far amalgamare in un unica riflessione, violenza e sopportazione, pazienza e aggressione. E così non può funzionare.

Questa è la storia di una ragazzina, poco più che 14enne che stava camminando, sola, a piedi, al suo paese. Caltagirone. Le si avvicina un uomo, nero, nigeriano, immigrato, clandestino, uno dei tanti che continuamente e ripetutamente vanno avanti e indietro per quelle strade, dalla mattina alla sera, alla ricerca di non si capisce cosa.

La ragazza, è carina, e lo straniero la prende. La afferra più volte per i polsi, cercando di tirarla a sé. Potrebbe diventare un incubo, il più terribile per quella che, è poco più di una bambina. E dall'altra parte non c'è scrupolo, non c'è pietà, umanità. C'è solo istinto sessuale.

Il caso vuole che un passante assiste alla scena e interviene. È un fortunato destino. Costringe lo straniero a lasciare la ragazza e lo fa fuggire. Ruba una bici e scappa, ma i parenti della ragazza lo trovano e lo bloccano e, anche in questo caso fortunatamente, lo consegnano ai Carabinieri, che lo arrestano e lo portano nel carcere di Caltagirone. Quasi sicuramente, Chukwuka Offor, così si chiama l'uomo nero, sarà fuori a breve. Di nuovo avanti e indietro per quella strada.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU