TERRORE A STRASBURGO

Ebreo aggredito con un coltello al grido di "Allah Akbar"

L'aggressore, fermato dalla Polizia, avrebbe precedenti psichiatrici. Ha colpito in Alsazia, dove vive una numerosa comunità ebraica

Redazione
Polizia francese

Foto ANSA

Un religioso ebraico è stato aggredito e ferito da un uomo armato di coltello a Strasburgo, in Alsazia.
L'uomo, che secondo alcuni testimoni gridava "Allah Akbar", è stato arrestato dalla polizia. Secondo le informazioni raccolte dal Journal du Dimanche, l'aggressore avrebbe precedenti psichiatrici.
A Strasburgo vive una numerosa comunità ebraica, circa 15mila ebrei francesi, pari al 5% della popolazione della città.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Muslim ban, Trump ce l'ha fatta


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU