lega decisa a stoppare il pd

Ius soli, Salvini: "Pronti a raccogliere un milione di firme"

L'appello del segretario: "Il governo PD insiste sullo Ius Soli. La Lega farà di tutto per bloccarli in Parlamento, ma se non fosse sufficiente ci sarà bisogno di voi"

Redazione
Ius soli, Salvini: "Pronti a raccogliere un milione di firme"

"Il governo PD insiste sullo Ius Soli. La Lega farà di tutto per bloccarli in Parlamento, ma se non fosse sufficiente ci sarà bisogno di voi: pronti a raccogliere un milione di firme per cancellare questa follia? #stopinvasione". Così il segretario della Lega Matteo Salvini su Facebook.


Gli fa eco Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega, che dichiara: "L'insistenza con la quale gli esponenti del governo, del PD e dei suoi alleati, Articolo 1 in testa, chiedono di approvare in tempi brevi la legge sullo Ius soli dimostra quanto la sinistra italiana sia fuori dalla storia e soprattutto sia un partito davvero razzista verso il suo stesso popolo. In questa fase storica servono leggi severe contro il terrorismo, rimpatri dei clandestini, controlli delle moschee e chiusura dei confini. Approvare lo Ius soli sarebbe un gravissimo e pericolosissimo atto di debolezza verso i terroristi islamici dell'Isis".


"Di fatto, un crimine contro il popolo italiano. Nel merito, poi, chi l'ha detto che chi nasce in Italia da genitori stranieri vuole la cittadinanza italiana? Un sopruso, un'imposizione. Giustissima la legge attuale, compiuti i 18 anni la persona è libera di decidere. Ma il PD e questo governo non amano la libertà e fanno di tutto per annientare il popolo italiano e il suo futuro", ha concluso Iwobi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

"I militari non possono non essere sovranisti"
Il Generale Marco Bertolini striglia la politica

"I militari non possono non essere sovranisti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU