In attesa del rilascio dei prigionieri

Siria, 3.000 sfollati bloccati ad Aleppo

I convogli con i civili sono fermi, rispettivamente, a Rashdin, alla periferia di Aleppo, e Ramussa, area controllata dalle forze governative

Redazione
Siria, 3.000 sfollati bloccati ad Aleppo

Più di 3.000 siriani evacuati mercoledì dalle località assediate della Siria sono bloccati vicino Aleppo, dove le operazioni di evacuazione sono legate alla liberazione di alcuni prigionieri da parte del regime. Gli sfollati sono stati trasferiti da Fuaa e Kafraya, assediate da due anni dai ribelli nella provincia di Idlib, nel Nord-Ovest della Siria.

Parallelamente, in virtù di un accordo tra il Qatar, che sostiene i ribelli, e l'Iran che appoggia il regime, circa 300 persone hanno lasciato le località di Zabadani, Serghaya e Jabal Sharqi, nella provincia di Damasco.

Ma i convogli con i civili sono fermi, rispettivamente, a Rashdin, alla periferia di Aleppo, e Ramussa, area controllata dalle forze governative. "La partenza dei bus è condizionata al rilascio dei prigionieri da parte del regime", sostengono i media.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad

Muslim ban, Trump ce l'ha fatta


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU