Ancora la favola della "ripresa"

Secondo il ministro Padoan, in Europa c'è un unico problema e sono i "populisti"

Il principale responsabile delle disastrose politiche economiche del governo Renzi è terrorizzato da ulteriori "possibili referendum per lasciare l'Unione"

Redazione
Secondo il ministro Padoan, in Europa c'è un unico problema e sono i "populisti"

Foto ANSA

Il ministro dell'Economia italiano, Pier Carlo Padoan, a Davos per l'annuale forum economico ha rilasciato due interviste, pubblicate venerdì, all'Wall Street Journal e a Bloomberg. In entrambe, il principale responsabile delle disastrose politiche economiche del governo Renzi individua come principale problema per l'Unione Europa quello dell'avanzata dei movimenti "populisti ed euroscettici". Il ministro ricorda nelle interviste che quest'anno diversi paesi dell'Unione dovranno affrontare importanti appuntamenti elettorali e la delusione e la sfiducia causate proprio dall'assenza di risposte politiche convincenti continueranno ad alimentare il consenso delle forze più critiche verso la troika di Bruxelles. L'Europa, nei timori di Padoan, dovrà anche fare i conti con le possibili ripercussioni della Brexit sull'Economia continentale.

Ecco dunque "il rischio" di un rafforzamento dei movimenti euroscettici e addirittura, in alcuni casi, di una loro ascesa al governo, "con conseguenze imprevedibili in termini di reazioni politiche, inclusi possibili referendum per lasciare l'Unione", prospettiva che terrorizza il ministro. Entrambe le interviste affrontano anche il tema della crisi bancaria in Italia: lo stato del settore, secondo Padoan, "sta migliorando. Ci sono alcuni casi critici che sono stati affrontati": Padoan cita, oltre al vergognoso intervento pubblico a salvataggio del Monte dei Paschi, il piano di consolidamento varato da UniCredit e l'acquisizione da parte di Ubi di "tre piccole banche in crisi". Padoan continua infine a sperare in una fantomatica ripresa, smentita però da tutti gli indicatori, che dovrebbe magicamente risolvere tutti i problemi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU