bye bye Obama

Obama cacciato anche dal golf club: "Non ha difeso Israele all'Onu, qui non lo vogliamo"

All'ormai ex presidente, che da oggi lascerà la casa bianca, è arrivato anche il benservito dal Woodmont Country Club di Rockville, uno dei circoli più esclusivi e costosi degli USA

Fabio Montoli
Obama cacciato anche dal golf club: "Non ha difeso Israele all'Onu, qui non lo vogliamo"

Foto da internet

Che il golf non sia uguale per tutti, ne sa qualcosa Barack Obama che, amante ed appassionato di questo sport, al pari di gran parte dei suoi predecessori e come il suo successore, da oggi, lasciata la Casa Bianca, non potrà più iscriversi al Woodmont Country Club di Rockville, nello stato del Maryland, uno dei circoli più esclusivi di tutti gli Stati Uniti e con soci in maggioranza di origine ebraica.

Obama, che proprio a Woodmont ha giocato quattro volte, però da presidente, continuerà a vivere a Washington D.C., almeno fin quando la figlia Sasha non finirà gli studi, ma aveva già pensato che, il Maryland, una volta lasciata la capitale, avrebbe potuto rappresentare la soluzione ottimale per giocare e, chissà, migliorare quell’invidiabile handicap 13 che Barack dice di avere (Trump si vanta di giocare 3).

Del resto, lo sappiamo, sul golf gli americani non scherzano. E non scherzano soprattutto sull'appartenenza a "certi" club o circoli. Ma sembra che, a non scherzare, questa volta, siano proprio i soci del Woodmont. Infatti, come scritto in una serie di email indirizzate al presidente del circolo, Barry Forman, e al generale manager, Brian Pizzimenti, i soci hanno espresso il chiaro malumore alla richiesta di Obama ad entrare nel club. L’uomo più potente al mondo è considerato "persona non gradita", anzi, per esser più precisi "Obama is not welcome", si leggeva nei carteggi telematici riservati che, misteriosamente, grazie al Washington Post, sono diventati di dominio pubblico.

Alla base del veto posto, proprio la mancanza di un altro veto: quello che gli Stati Uniti non hanno posto all’Onu, a fine dicembre, quando alle Nazioni Unite è passata una risoluzione di condanna degli insediamenti di Israele in Cisgiordania. Senza porre il veto, in pratica, Barack Obama, ha avallato la mancanza di un fondamento legale degli insediamenti, riconoscendo in loro un ostacolo al processo di pace. Uno smacco per Netanyahu, che aveva addirittura chiesto a Trump di intervenire, e una piccola rivincita finale di Obama, dopo una quarantina di risoluzioni simili affossate proprio con il veto Usa.

E da Woodmont, dunque, dove solo per diventare soci ci vogliono 80 mila dollari l'anno,  arriva un bel "no" a un socio così famoso e ingombrante, un socio che chissà quanti club farebbero carte false per avere. Il primo presidente afroamericano degli Stati Uniti viene così discriminato, non per il colore della pelle, ma per le sue opinioni politiche, in un circolo che, nel 1913, fu fondato proprio per gli ebrei discriminati nei club di Washington.
Chi la fa, l'aspetti, possiamo dire. Anzi, aggiungiamo pure che, da domani, secondo noi, ne vedremo delle belle.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU