Miracolo sotto la neve

Rigopiano: estratti vivi quattro bambini, i sopravvissuti sarebbero almeno dieci

I soccorritori continuano a scavare nella neve e sotto le macerie per salvare la vita ad altre persone. Identificate due vittime, entrambe camerieri dell'hotel

Redazione
Rigopiano: estratti vivi quattro bambini, i sopravvissuti sarebbero almeno dieci

Foto ANSA

I Vigili del fuoco sono al lavoro senza sosta da molte ore per recuperare i superstiti dell'Hotel Rigopiano, travolto da una valanga mercoledì scorso. Finora sono in totale dieci le persone sopravvissute con certezza alla tragedia e sarebbero in tutto quattro i bambini stati estratti vivi dai soccorritori dalle macerie. Si tratterebbe - si apprende da fonti degli stessi vigili del fuoco - del gruppo di persone che era stato individuato per ultimo. Del primo gruppo di sei persone individuate questa mattina alcune sono già state estratte, mentre si continua a lavorare per portare alla luce anche le altre.

Dalle macerie sono stati estratti vivi la moglie e il figlio del cuoco Giampiero Parete scampato per un soffio alla valanga; la donna e il bambino di 7 anni sono stati portati in ospedale a Pescara. Dalle immagini dei Vigili del fuoco si vedeva chiaramente la signora dire ai soccorritori: "C'è mia figlia" chiedendo loro di aiutarla a uscire, operazione che risulta essere avvenuta con successo nelle ore successive. Sono state intanto identificate due delle due vittime accertate della valanga: si tratta di Alessandro Giancaterino, capo cameriere, e di Gabriele D'Angelo, cameriere dell'hotel distrutto.

"Le condizioni fortunate che hanno permesso ai superstiti di restare vivi sono state l'avere a disposizione abbigliamento pesante, da neve, e il poter restare in zone comunque chiuse nonostante i danni alla struttura, dunque non all'aperto. Ciò ha permesso che non si raffreddassero troppo". Lo hanno detto i medici dell'ospedale di Pescara, in un punto stampa sulle condizioni mediche dei primi superstiti dell'Hotel Rigopiano trasferiti presso il nosocomio. "Queste persone sono sotto osservazione - hanno proseguito i miedici - e oltre al trattamento medico e ai monitoraggi sono seguite dai nostri psicologi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Milano, squadristi rossi in Comune e Sala alza il pugno e tace
Vilipendio, offese e minacce da parte dei "democratici"

Milano, squadristi rossi in Comune. Sala alza il pugno e tace

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato
non era ubriaco, l'ha fatto apposta

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU