Salvini: "Ho stuprato Valentina Nappi? Ero con Saviano, ho un alibi"

Dante Coppola
Salvini: "Ho stuprato Valentina Nappi? Ero con Saviano, ho un alibi"

Foto ANSA

Storica umiliazione pubblica per Valentina Nappi, l’attrice pornografica originaria di Pompei, la quale è stata completamente ridicolizzata e ridimensionata durante una conferenza stampa da Matteo Salvini. Nei giorni scorsi l’attrice a luci rosse ha pubblicato un post su Instagram in cui diceva che Salvini l’avrebbe “stuprata”: una metafora che in realtà era una violenta critica nei confronti del Ministro dell’interno. Ben presto la cosa ha fatto il giro del web, trovando alcuni sostenitori ma tantissimi critici ed oppositori della Nappi. Durante la suddetta conferenza stampa, un giornalista ha chiesto al Ministro dell’Interno un commento sulle accuse/dichiarazioni della Nappi. Salvini cadeva letteralmente dalle nuvole, non conosceva minimamente chi fosse la "celebre" attrice, infatti ha dovuto chiedere a chi il giornalista si stesse riferendo. Dopo aver compreso che si trattava di un personaggio legato al mondo a luci rosse, ha sorriso ed ha risposto che aveva un alibi, era in compagnia di Saviano. Il video dell’intervista sta diventando virale soprattutto grazie all’immediata condivisione del regista & scrittore pluripremiato agli Italian Porn Awards, l'ischitano Axel Ramirez, neo tesserato della Lega nonché storico antagonista della Nappi, il quale da anni ribadisce che la sua conterranea al di fuori dell’hard è una “illustre sconosciuta”. Le parole del regista ischitano hanno trovato finalmente accoglimento proprio nelle inequivocabili espressioni del leader leghista, che Ramirez tanto segue e difende dai continui tentativi di trollaggio da parte di personaggi borderline, del mondo a luci rosse ed altri radical chic. Brutta figura per la Nappi: non solo nel suo delirante monologo su Instagram è riuscita a dire tutto ed il contrario di tutto, ma non è stata minimamente presa in considerazione né tanto meno riconosciuta dal ministro Salvini. Una dura lezione ad una Nappi sempre più affamata di popolarità: forse un bagno di umiltà non solo nel modo di porsi sui social ma anche nelle parole che tende ad usare non le farebbe male.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega
il candidato simone ferrari fa il punto

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400
"stefano cavaliere" aveva previsto l'incendio

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400

Fotonotizia / Notre Dame. E adesso?
charlie hebdo avrà lo stomaco di sfottere anche questa loro tragedia?

Fotonotizia / Notre Dame. E adesso?

Lo vogliono il galera...

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU