nomadismo inutile

Blitz ai rom della Fontanassa, sequestrate auto, motorini e bombole del gas

Controlli congiunti di Carabinieri, Vigili urbani e Vigili del fuoco. Una denuncia e sequestri di veicoli e materiale

Fabio Montoli
Blitz ai rom della Fontanassa, sequestrate auto, motorini e bombole del gas

Foto ANSA

Trenta militari del Comando provinciale, due unità cinofile, antidroga e antiesplosivo, di Villanova d’Albenga, unità della Polizia Municipale e del Comando dei Vigili del Fuoco di Savona, oltre al supporto di un elicottero del 15° Elinucleo Carabinieri. Il blitz è scattato alle 6 dell'altra mattina al campo nomadi della Fontanassa, a Savona, e ha visto l'azione congiunta di carabinieri, vigili urbani e vigili del fuoco.

È stato verificato l’effettivo rispetto di norme di legge su più fronti: penale, igienico-sanitario, urbanistico e antincendio. Oltre ad un vero e proprio censimento dei nuclei familiari autorizzati con conseguente allontanamento degli eventuali abusivi e clandestini.

Spettacolare l'intervento, dopo aver circoscritto l’intera area, sorvolata anche da un elicottero del 15° Elinucleo, al fine di impedire eventuali tentativi di fuga, tutti i nomadi sono stati identificati dai Carabinieri e controllati alla banca dati per verificare che non vi fossero persone nei cui confronti vi erano provvedimenti giudiziari pendenti da eseguire.

Il controllo è stato poi esteso a tutti i veicoli presenti nel campo e lungo la via Fontanassa e di questi, una ventina tra ciclomotori e autovetture, sono stati trovati non in regola con i documenti assicurativi. Sottoposti a fermo amministrativo perché mai immatricolati, sono stati rimossi perché già sottoposti a precedenti fermi amministrativi, anche in conseguenza del mancato pagamento di sanzioni e tasse.  

Tutto il campo è stato poi setacciato dai cani delle unità cinofile del Nucleo di Villanova d’Albenga, addestrati per la ricerca di armi, esplosivi e sostanze stupefacenti e si è proceduto al censimento e alla verifica del possesso delle autorizzazioni di tutti gli occupanti degli stalli concessi dal Comune. Complessivamente sono state fatte 12 mila euro di multe.

È stata verificata inoltre l’idoneità sanitaria e il rispetto delle norme antincendio e, in merito a quest'ultimo, sono state rimosse oltre 25 bombole di gas da cucina perché installate in modo non conforme o perché non rispettavano le previste misure di sicurezza. Nel corso dei controlli è stata anche rinvenuta e sequestrata la targa contraffatta di un’autovettura risultata demolita parecchi anni addietro. 

Un rom, di 25 anni, non residente nel campo, è stato denunciato in stato di libertà per inosservanza provvedimenti autorità e rifiuto fornire le proprie generalità. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU