rottamatore rottamato

Bologna vince ma il neo-sindaco critica Renzi

Merola: "Il Pd perde tra i ceti popolari, è un'urgenza di cui occuparsi"

Alfredo Lissoni
Bologna vince ma il neo-sindaco critica Renzi

Foto ANSA

Matteo Renzi? Deve "occuparsi seriamente del Partito democratico. Le riforme dall'alto non bastano: Renzi fa molto bene, e gli riconosco determinazione e capacità, ma deve comprendere che il punto non è rottamare, rottamare, rottamare, ma cambiare direzione al partito, nella direzione di un partito popolare". Lo ha detto il rieletto sindaco di Bologna, Virginio Merola, nel corso del TgR.


Incassato il successo, il primo cittadino non fa sconti né al Premier né al partito. "Dobbiamo prendere sul serio il fatto che un partito di sinistra vive nel futuro se radicato nei ceti popolari e nei lavoratori", ha aggiunto. "Bisogna mettere la parola sicurezza a sinistra, e tenerle saldamente al fianco la parola 'giustizia sociale'. Il Pd perde tra i ceti popolari, è un'urgenza di cui occuparsi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU