Integralisti islamici

Mali, il gruppo jihadista di Iyad Ag Ghali rivendica attacco al resort turistico

L'azione ha provocato l'uccisione di cinque persone, fra cui 3 civili e due militari, mentre hanno perso la vita anche quattro dei sospetti esecutori dell'attentato

Redazione
Mali, il gruppo jihadista di Iyad Ag Ghali rivendica attacco al resort turistico

Foto ANSA

Il Gruppo integralista di sostegno all'Islam e ai musulmani guidato da Iyad Ag Ghali ha rivendicato l'attacco condotto domenica scorsa contro il resort turistico Le Campement Kangaba, a est della capitale maliana Bamako. Lo ha riferito martedì l'edizione digitale della rivista francese Jeune Afrique. L'azione ha provocato l'uccisione di cinque persone, tra cui tre civili e due militari, mentre dall'altra parte, secondo i numeri forniti dal ministro della Sicurezza maliano Salif Traoré, hanno perso la vita quattro dei sospetti esecutori dell'azione. Il Gruppo di sostegno all'Islam e ai musulmani è nato nel marzo scorso come risultato della fusione tra le maggiori formazioni armate d'ispirazione jihadista attive nell'area: al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), Ansar Eddine, al Mourabitoun e Macina.

Nel comunicato che ha rivendicato l'attacco, il gruppo ha precisato che i suoi uomini uccisi dalle forze di sicurezza sarebbero in realtà solo tre. Il complesso turistico attaccato è molto frequentato dagli espatriati occidentali nel Paese: l'azione ricorda quella avvenuta nel novembre 2015 all'albergo Radisson Blu Hotel, che provocò la morte di 20 persone e il ferimento di altre 170. L'attacco è stato subito condannato dalla comunità internazionale. Il tema è stato al centro della riunione dei ministri degli Esteri dell'Unione europea, tenutasi lunedì a Lussemburgo. La proposta in discussione sarebbe quella di concedere a cinque paesi della regione (Burkina Faso, Ciad, Mali, Mauritania e Niger) il potere di usare "tutti i mezzi necessari" per far fronte alle minacce alla stabilità nella regione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU