Aumentano i timori per il Mes

Mal di pancia in casa Cinquestelle

Crucioli:  "I cocci incrinati della mia fiducia sono tenuti assieme dalla consapevolezza che una crisi ora sarebbe disastrosa"

Redazione
Mal di pancia in casa Cinquestelle

 "I cocci incrinati della mia fiducia a questo governo sono ormai tenuti assieme, più che dalla speranza di auspicati cambi di passo, dalla consapevolezza che una crisi ora sarebbe disastrosa e graverebbe principalmente sulle fasce sociali più deboli, già duramente colpite". E' un lungo J'accuse quello del senatore M5s Crucioli. Portavoce in questo momento dell'area del malessere pentastellato che per ora e' ridotto a qualche unita' (fonti parlamentari M5s considerano 'malpancisti' lui, Mininno, Riccardi, Valerio Romano mentre l'altro ieri al momento del voto di fiducia a palazzo Madama erano assenti anche altri esponenti del gruppo) ma che, soprattutto in vista di un possibile voto sul Mes, potrebbe allargarsi.

Ieri a ora di pranzo, dopo il semaforo verde al dl elezioni, dopo la 'falsa' votazione, riunione d'urgenza dei senatori in piazza della Minerva, e nuova votazione. Poco prima il premier Conte si era complimentato con i capigruppo della maggioranza per aver serrato i ranghi. Ma fonti parlamentari riferiscono anche che il premier ha fatto una semplice domanda per capire la consistenza della tenuta del Movimento: "Il gruppo come va?". A palazzo Chigi al momento non c'e' avvisaglia di tensioni particolari ma l'asticella rosso-gialla prevede sempre pochissimi voti di vantaggio con la Lega che - spiegano anche nella maggioranza - ha ormai cambiato il passo, punta - anche con le 'furbate' di Calderoli - alla spallata, portando con se' anche quei moderati di FI che sono restii a seguire propositi di caduta del governo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Dirottò un bus: il pm chiede 24 anni per il senegalese
voleva protestare contro il dl salvini

Dirottò un bus: il pm chiede 24 anni per il senegalese

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita
ma dove li trovano tutti questi soldi?

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...
dubbia pensata per rilanciare il turismo post-covid

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...

Il ponte di Genova resta ai Benetton
tante sceme dei pentastellati e poi...

Il ponte di Genova resta ai Benetton


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU