immigrazione violenta

Psycho bolognese è un rapinatore nordafricano con mannaia

Il rapinatore scappa con un bottino da 70 euro dileguandosi nella notte

Redazione
Psyco bolognese è un rapinatore nordafricano con mannaia

Foto da internet

La mannaia sembra proprio essere lo strumento prediletto dagli africani per integrarsi. E così è successo anche venerdì sera a Bologna quando, un italiano di 55 anni, che per ora non vuole rivelare il nome per paura di ritorsioni, è stato minacciato e rapinato a suon di mannaia.

È successo nella città di Virginio Merola, in piazza dell'Unità (sembra quasi un disegno non casuale), quando, verso la mezzanotte, l'uomo, ad un tratto, nota che uno straniero dai tratti nordafricani lo stava fissando insistentemente. A quel punto, impaurito, inizia ad allungare il passo, ma viene immediatamente raggiunto dall'immigrato che, come in un film dell'orrore, una volta raggiunto, brandisce in alto una mannaia pronta a sferrare il colpo mortale.

Un incubo. Il rapinatore macellaio intima al terrorizzato 55enne di gettare a terra il portafoglio. Presto detto, ancora tremante sfila il portafoglio con bancomat e 70 euro dentro e lo getta allo straniero che afferra tutto e scappa con il bottino dileguandosi nella notte della, ormai troppo, meticcia Bologna.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU