Processato per direttissima

Celano: magrebino tenta di investire carabiniere, rilasciato dopo poche ore

Mohamed Ettadili, magrebino di 26 anni già noto alle Forze dell’Ordine, ha forzato un posto di blocco rischiando di travolgere un militare

Fabrizio Berini
Magrebino tenta di investire carabiniere

Foto ANSA

Un magrebino di 26 anni, Mohamed Ettadili, già noto alle Forze dell’Ordine per altri precedenti, ha forzato un posto di blocco nel territorio comunale di Celano (AQ) rischiando di travolgere un militare. L'episodio si è verificato intorno alle 19.30 di lunedì pomeriggio con l'auto guidata dal magrebino che alla vista del posto di blocco non ha rispettato l'alt aumentando la velocità del suo mezzo e puntando verso il militare che, con buoni riflessi, si è subito lanciato verso il ciglio della strada per non essere travolto.

Dopo poche centinaia di metri l'uomo è sceso dal mezzo provando la fuga a piedi ma senza successo con gli stessi Carabinieri capaci di acciuffarlo trovandolo, tra l'altro, in possesso di una discreta quantità di cocaina che era probabilmente all'origine del tentativo di eludere il posto di blocco. Processato per direttissima ieri mattina al Tribunale di Avezzano, davanti al giudice Carla Mastelli e al P.M. Roberto Savelli, l’uomo é stato prontamente scarcerato e rimesso in libertà con l’obbligo di firma presso la caserma dei carabinieri

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU