È ufficiale: Cleveland incorona The Donald

I sapientoni l'hanno presa in quel posto: un populista corre verso la Casa Bianca

Nella serata di martedì, con 1.725 voti, arriva l'investitura formale: alle presidenziali di novembre Donald Trump, in ticket con Mike Pence, sfiderà Hillary Clinton, da molti considerata già "bollita"

Luca Morisi
I sapientoni l'hanno presa in quel posto: The Donald corre verso la Casa Bianca

I repubblicani hanno designato ufficialmente Donald Trump come candidato alla Casa Bianca, con prova di grande unità, lanciandolo verso lo scontro di novembre con la candidata democratica Hillary Clinton. 1.725 sono stati i delegati che si sono espressi a favore di The Donald durante la convention di Cleveland martedì sera. L'annuncio formale, al termine del "roll call" (la chiamata al voto), è giunto da Paul Ryan, speaker della Camera: nomination per Trump, in ticket con il governatore dell'Indiana, Mike Pence.

"Lavorerò tanto e non vi deluderò mai!" ha subito commentato su Twitter il tycoon. Quattro dei suoi figli lo hanno raggiunto sul palco a suggellare il momento storico: "Congratulazioni papà, ti vogliamo bene" ha detto Donald Trump Jr. Alcuni delegati hanno rimarcato la necessità di mostrare alle tv e ai media un'immagine di unità del partito, dopo il periodo - molto divisivo - delle Primarie, all'insegna dell'"uniti si vince, divisi perdiamo".

La campagna di Trump era cominciata nel giugno dell'anno scorso, derisa da commentatori e giornalisti, bollata come poco più di uno scherzo. E invece, il miliardario newyorkese, tanto inviso all'establishment, ce l'ha fatta, alla faccia di gufi e "pundits", i "sapientoni" tanto spesso citati con scherno da Trump durante la sua vittoriosa cavalcata mediatica verso la nomination.

La convention di questa settimana è per Trump un'occasione fondamentale e di grandissima visibilità per convincere gli elettori di essere un candidato migliore alla presidenza rispetto alla Clinton, che verrà ufficialmente nominata la prossima settimana all'assemblea dei Democratici.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU