GORC governerà l'Italia

Azul Azul
GORC governerà l'Italia
Permettetemi una profezia. GORC non è uno dei mostri compagni di merenda di Godzilla, ma qualcosa di molto più terrorizzante, è il futuro Governo degli Onesti, Responsabili e Competenti, che a breve dominerà l'Italia. Mi sembra ormai sempre più evidente che il governo gialloverde sia infiltrato da cavalli di Troia che remano scientemente, prima silenziosamente e poi sempre più apertamente, contro la buona riuscita del contratto di governo. Sono perlopiù gli esterni scelti dai 5S e benedetti da Mattarella dopo la bocciatura di Sapelli e Savona a menare la danza macabra: Conte, Trenta, Moavero e probabilmente lo stesso Tria. Quello che si sta quindi preparando, dopo la futura crisi di governo a breve o medio termine, è un governo del Presidente che vedrà come o Premier Mario Draghi, appena nominato senatore a vita da Mattarella, o lo stesso Giuseppe Conte, con un governo formato dai 5S e appoggiato esternamente da PD, + Europa, LEU e da FI, che vedrà, credo, anche la presenza come ministri di Tajani, Cottarelli, Boeri e Calenda. Il GORC avrà essenzialmente un obbiettivo principale: una patrimoniale del 20%, più o meno sullo stile di quella disegnata da Cottarelli, più una serie di menate accessorie dei 5S. La motivazione alta del sacrificio richiesto agli italiani sarà quella di ridurre il fardello del debito pubblico, quello che ogni pupo e poppante si ritrova come un macigno sulla capoccia appena nato e che dovrà necessariamente ripagare per poter rimanere nel magico Club EU. Quello che è peggio è che, dopo lo stridore di denti e i fiumi di lacrime e sangue, ci verranno anche a dire, a media e social unificati, che la manovra ha avuto uno straordinario successo, che abbiamo ridotto di un 10% il debito, siamo diventati credibili in EU e per questo più simpatici e amati. Deindustrializzati definitivamente, ci resterà pur sempre la consolazione e il lavoro per poter conservare la tradizione del Paese della pizza e del mandolino, poco importa se a fare la pizza sarà un migrante egiziano e a suonare il mandolino uno zingaro comunitario. I turisti, poi, invece di andare a Corleone per fotografare i fantasmi di antichi mafiosi hollywoodiani, andranno a Castel Volturno per fare selfie con qualche mafioso nigeriano, integrato ormai a rapper di successo sanremese.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia
il prof bruno galli: "sacrificata al salva-poltrone"

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei
grimoldi: "colpo di coda centralista"

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei

Di Maio: "Non cerco poltrone"
pronto ad allearsi con gli "odiati" piddini dice che...

Di Maio: "Non cerco poltrone"

Il parroco sull’immigrazione: “guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!
Don Donato Piacentini: “lettera aperta di un parrocchiano”

Il parroco sull’immigrazione: “Guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU