FOLLIE ITALIANE

Padova, magrebino psicolabile aggredisce ottantenne

La polizia riesce a fermarlo grazie all'intervento di alcuni ragazzi

Fabio Montoli
Magrebino psichiatrico libero di girare aggredisce ottantenne

Foto ANSA

Momenti di panico mercoledì di primo mattino in pieno centro a Padova. Un magrebino, con problemi psichici e armato di catena, ha aggredito con violenza inaudita un indifeso ottantenne.

La fortuna ha voluto che assistessero alla drammatica scena degli studenti e un signore di mezza età. Mentre quest'ultimo è intervenuto immediatamente in soccorso della povera vittima, i coraggiosi ragazzi, prima hanno riferito l'accaduto alla polizia, e successivamente hanno continuato ad inseguire lo straniero, rimanendo in costante collegamento con il centralino della polizia stessa.

Lo straniero, che nel frattempo si era dato a precipitosa fuga, è stato bloccato dagli uomini delle volanti alla fermata del tram sulle Riviere. Con sé aveva ancora la catena di 30 centimetri di lunghezza.

Affetto da seri problemi psichici, è stato immediatamente denunciato per lesioni gravi, ed è risultato poi essere dimorante in un alloggio di fortuna proprio vicino all'abitazione dell'anziano aggredito.


La domanda che giunge spontanea, e alla quale sappiamo non arriveranno risposte, è che cosa ci facesse un immigrato, senza fissa dimora e con problemi psichiatrici, in giro liberamente per la città.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca
la nave scafista in cattive acque

Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU