Hashish e marijuana

Aosta, uno spacciatore ghanese fermato sul treno da Torino ma subito liberato

L'africano ha provato a disfarsi dello stupefacente nel bagno del convoglio. Processato, ha patteggiato ed è stato lasciato a piede libero dal giudice

Redazione
Aosta, una spacciatore ghanese fermato sul treno da Torino ma subito liberato

Foto ANSA

Un immigrato ghanese di 25 anni domiciliato a Torino, Muttawu Bawa, è stato arrestato giovedì per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. La Guardia di Finanza lo ha sorpreso ad Aosta, su un treno proveniente da Torino, con circa 90 grammi di droghe leggere (hashish e marijuana) dei quali ha provato a disfarsi nei servizi igienici del convoglio.

Processato per direttissima in tribunale ad Aosta, ha patteggiato davanti al giudice monocratico Marco Tornatore 10 mesi di reclusione e 2.000 euro di multa. Il giudice ne ha disposto la liberazione, applicando la misura cautelare del divieto di dimora in Valle d'Aosta. L'accusa era rappresentata dal pm Carlo Introvigne, la difesa dall'avvocato Andrea Urbica.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Maccheròn fa il prepotente: "Populisti come lebbra"
Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta
"quando la sinistra si accorgerà dei milanesi?"

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU